Programma dal 2 al 6 luglio

LA MAGIA DEL CINEMA ENTRA IN OSPEDALE ISOLA DEL CINEMA
1 Luglio 2019
Presentazione letteraria MI CHIAMANO SBANDATO – RACCONTI E POESIE DAL CARCERE –
3 Luglio 2019

L’Isola del Cinema prosegue con le novità dei registi emergenti, incontri culturali e i più grandi successi internazionali

 

L’Isola del Cinema anche questa settimana propone un’accurata selezione di film, italiani e internazionali, incontri culturali e presentazioni letterarie.

Il 2 Luglio alle ore 21,30 presso l’Arena Groupama, nell’ambito del Premio Groupama Opere Prima e Seconda, ideato per valorizzare e promuovere i nuovi registi emergenti, è la volta di CROCE E DELIZIA di Simone Godano, in sala insieme al giovane coprotagonista Filippo Scicchitano per presentare la sua nuova commedia corale, che indaga e mette in luce, attraverso l’incontro e lo scontro tra due universi opposti, le ipocrisie celate dietro ogni nucleo familiare. Continua anche in questa nuova pellicola il proficuo sodalizio tra Simone Godano e Giulia Luise Steigerwalt, che firma la sceneggiatura del suo secondo lungometraggio, dando vita ad un film di forte attualità, che tratta il tema della diversità con leggerezza e una sottile ironia alla portata di tutti. Due famiglie, una anticonformista e indipendente, l’altra, tradizionale e calorosa, si trovano a trascorrere le vacanze estive insieme. Due mondi apparentemente inconciliabili che si conoscono, si scontrano, si innamorano e si scelgono. La pellicola è arricchita dall’interpretazione di grandi attori del calibro di Fabrizio Bentivoglio, Alessandro Gassman e Jasmine Trinca.

 

Sempre il 2 luglio alle ore 22,00 presso il Cinelab si attraversa simbolicamente l’oceano per assistere alla proiezione del film LA ZONA MORTA diretto da David Cronenberg e tratto dall’omonimo romanzo dell’autore di bestseller Stephen King. Un film emozionante, grazie ad una sceneggiatura originale, che ha come protagonista Johnny Smith, giovane insegnante in una scuola nordamericana, che si risveglia dopo cinque anni da un coma profondo, trovandosi di fronte a molte novità: ha perso il lavoro e la sua fidanzata, che ha formato una nuova famiglia con un’altra persona. Man a mano che recupera il suo stato di salute, grazie alle cure e alla guida dello psichiatra dott. Weizak, scoprirà di avere acquisito poteri paranormali: è in grado di predire il futuro di tutte le persone con cui entra in contatto fisico.

 

Il 3 luglio, nell’ambito della Sezione Isola Mondo, alle ore 21,30 presso l’Arena Groupama, si accendono i riflettori su Israele, con il film ALL IN di Yonatan Bar-Ilan: quattro ex compagni di liceo si ritrovano dopo vent’anni per una partita di Poker, ma vecchi rancori mai sopiti verranno fuori e la posta in gioco sarà molto alta.

 

Il 3 luglio alle ore 22,00 presso il Cinelab arriva il film, acclamato dalla critica internazionale, DISOBEDIENCE di Sebastián Lelio su una storia d’amore scandalosa tra due donne che sfidano le convenzioni della comunità ebraica ortodossa nella Londra contemporanea. Una pellicola che tratta di libertà, coraggio, forza, un’appassionata indagine sulla femminilità e sui pregiudizi che ancora ne condizionano la libera espressione.

Il 4 luglio, alle 21,30 all’Arena Groupama, torna l’appuntamento con il Isola Mondo che questa volta ci farà volare in Giappone per una serata dedicata all’affascinante cultura del Sol Levante, in collaborazione con l’Ambasciata del Giappone, l’Istituto Giapponese di Cultura e l’Ente Nazionale del Turismo Giapponese. Per l’occasione verrà presentato, in anteprima italiana, il film BORN BONE BORN di Toshiyuki Teruya, una storia familiare, tra dramma e ironia, ambientata in una remota isola di Okinawa, attraverso cui scoprire antichi rituali, paesaggi, culture e usanze delle isole a sud ovest dell’arcipelago giapponese.

Il 5 luglio la storia dell’iconica rock band dei Queen e del loro frontman Freddie Mercury arriva sul grande schermo dell’Arena Groupama, alle ore 21,30, con il biopic musicale BOHEMIAN RHAPSODY, diretto da Bryan Singer. La genialità, le contraddizioni, i segreti, le vicende, i tormenti, l’ascesa al successo, la crisi, le paure, la sfida agli stereotipi e alle convenzioni della band che ha cambiato per sempre la storia della musica. Un film che continua a collezionare premi e consensi, con numeri da record in Italia: è tra i film più visti nel nostro paese. Sempre in Arena, dalle ore 19,00 alle ore 21,00, precede la proiezione del film l’evento: ISOLA DEI POETI ANNO X. Una rassegna di poesia a cura di Francesca Farina e Roberto Piperno con la partecipazione dei poeti: Diletta Cappannini, Tomaso Kemeny, Marina Marchesiello, Vincenzo Mastropirro, Marzia Spinelli, Sasha Piersanti.

 

Il 6 luglio, alle ore 21,30 presso la Sala Arena Groupama, il film che ha segnato il debutto come regista di Bradley Cooper: A STAR IS BORN, remake del musical È nata una stella. Il film è stato inserito dall’American Film Institute tra i dieci migliori film del 2018 ed ha ricevuto 8 candidature e vinto un Premio Oscar. Cooper, insieme a Lady Gaga, nel suo primo ruolo da protagonista in un film, danno vita ad una tormentata storia d’amore che vede Jackson Maine, musicista di successo sul viale del tramonto, innamorato della squattrinata artista Ally. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante, fino a quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato privato della loro relazione sta perdendo colpi a causa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni interiori.

Sempre il 6 luglio al Cinelab, alle ore 19.00, nella sezione CINEMA&LIBRI, avranno inizio il ciclo di presentazioni letterarie a cura di Giovanni Fabiano, Maria Castaldo, Flaminia Marinaro. E, a seguire, la proiezione del film LA DOULEUR di Emmanuel Finkiel, tratto dal testo autobiografico di Marguerite Duras, La douleur. Marguerite è una giovane donna attiva nella Resistenza francese contro il nazismo. Lavora in una casa editrice e scrive. Suo marito, Robert, viene arrestato dalla Gestapo e successivamente verrà deportato in un campo di sterminio in Germania. A questo punto la donna decide di instaurare una relazione con un agente della Gestapo per tentare di salvare l’uomo che ama.

In conclusione, il 6 luglio, alle ore 21.30 presso lo spazio Gregory’s Stage, si terrà la serata evento: MI CHIAMANO SBANDATO – RACCONTI E POESIE DAL CARCERE, di Edmond, edito dalla casa editrice Il Galeone. Una lettura dei racconti e delle poesie tratte da un’antologia che trascina il lettore dentro a un mondo di sofferenza e dolore, ma soprattutto di rabbia e voglia di riscatto, con le voci di Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Marco Cocci e Nicholas Gallo e l’accompagnamento musicale di Marco Cocci. Media partner della serata: Radio Sonica.