Il programma del weekend. L’Isola ti aspetta!

“Seconda primavera” questa sera al CineLab. Incontro con il cast e il regista!
28 Giugno 2016
ESTATE GIAPPONESE il 6 e 7 luglio
1 Luglio 2016

I prossimi eventi de L’Isola: questa sera The Danish Girl, con Eddie Redmayne ed Alicia Vikander, ed in anteprima italiana gli ultimi due episodi della serie record di ascolti “Supergirl”

Il match Italia-Germania sarà ospitato in Arena sabato 2 luglio, subito dopo in programma Se Dio vuole mentre Frank di Lenny Abrahamson sarà al CineLab

Laura Morante il 2 luglio ospite dell’isola per Assolo, sua opera seconda, e i documentari Il sarto dei tedeschi e Incontri al mercato al CineLab

 

Questa sera, 1 luglio, appuntamento in Arena Groupama con The Danish Girl, pellicola sofisticata sulla tormentata vita della transgender Lili Elbe. Adattamento dell’omonimo romanzo di David Ebershoff diretto da Tom Hooper (Il discorso del re) ed interpretato da Eddie Redmayne (La teoria del tutto) ed Alicia Vikander che per la sua performance si è aggiudicata il Premio Oscar® come Miglior Attrice non protagonista. Alle 22 al CineLab in anteprima gratuita le ultime due puntate della prima stagione della serie  “Supergirl”,  in onda in esclusiva assoluta su PREMIUM ACTION ogni sabato. L’eroina dal mantello rosso cugina di Superman volerà sull’isola per il primo degli appuntamenti DC Comics previsti nella programmazione di questa edizione. Myriad e L’ultimo sacrificio sono gli ultimi due episodi della serie che al debutto ha segnato il record stagionale americano di “più vista” con il boom di 13 milioni di spettatori. Osannato da pubblico e critica – tra le cover più rilevanti quelle di Variety e Tv Guide – il serial è ideato dal goldfingheroes Greg Berlanti, già sceneggiatore di “The Flash”, “Arrow” e del più recente “Blindspot”; al suo fianco anche Ali Adler (“No Ordinary Family”, “Glee”) e Andrew Kreisberg. Lo Schermo Tevere accoglierà alle 19, la presentazione di “Buio in sala” (Giulio Perrone, 2016) di Stefano Scanu che racconta dell’epoca del cosiddetto cinema espanso in cui i film vengono consumati sul display di un telefonino come sullo schermo di un treno ad alta velocità, facendo tramontare per sempre il mito della sala buia e della condivisione.

Sabato 2 luglio, alle 21, in Arena Groupama andrà in scena il quarto di finale Italia – Germania, in occasione degli Europei di Calcio 2016. Subito dopo la partita sarà possibile assistere alla proiezione di Se Dio vuole, commedia di Edoardo Falcone, magistralmente interpretata da Marco Giallini e Alessandro Gassman, rispettivamente nei panni di un miscredente cardiochirurgo e di un prete che quotidianamente si mette in discussione. Dalle ore 22, al CineLab sarà proiettato Frank, film di Lenny Abrahamson presentato al Sundance Film Festival e liberamente ispirato al personaggio di Frank Sidebottom, alter ego del musicista e comico britannico Chris Sievey, e ai cantautori Daniel Johnston e Captain Beefheart. Allo stesso orario, presso lo Schermo Tevere, sarà possibile prendere parte al primo appuntamento della terza edizione “Essere Donne e insegnare la Bellezza”, evento multidisciplinare dedicato alle donne che con il loro lavoro e l’impegno creano, ispirano, insegnano, conservano, riusano e valorizzano la “bellezza”. Ospiti della serata Maria Antonietta Mariani e Aia Ben Jannet – che presenteranno le prime immagini del film I ricambi di Aida, presentato al Women Economic Forum di New Delhi – ed ancora Sandra Dolani, che accompagnerà il pubblico in un viaggio fotografico in Tibet dopo aver mostrato il corto The Background, frutto dell’incontro con l’artista Hu Wei e presentato tra i cortometraggi dell’ultima edizione dell’Asiatica Film Mediale. Claudio Fiorentini presenta, alle 19 presso lo spazio letterario dello Schermo Tevere, i personaggi surreali ma tanto attuali che abitano il suo libro “Piricotinali col ruspetto” (Qp Libri, 2016).

Laura Morante è la protagonista della serata di domenica, la celebre attrice e regista italiana presenterà al pubblico dell’isola, alle 21.30, il suo secondo lavoro dietro la macchina da presa: Assolo, commedia acuta e divertente su una donna meravigliosamente imperfetta con due matrimoni alle spalle, due figli, un cane in prestito e sempre alla disperata ricerca del consenso e dell’affetto delle persone che la circondano.

Per la sezione Fuoco sul reale, dedicata al genere documentaristico, il CineLab accoglierà alle 22 la proiezione del corto Il sarto dei tedeschi di Antonio Losito – racconto di un sarto che dovrà dividersi tra la realizzazione di un vestito per un ufficiale nazista ed uno per il capo dei partigiani – seguito da Incontri al mercato di Dario Albertini, racconto delle giornate di tre amici in cui il tempo sembra sospeso nonostante l’indubbia consapevolezza del passare degli anni. Alle 19 lo Schermo Tevere accoglierà la presentazione di “Noi dal cuore grande” (Enoteca Letteraria, 2015) di Fiorella Cappelli.