Scopri i prossimi eventi de L’Isola!

I prossimi eventi de L’Isola, dal 23 al 26 giugno!
23 Giugno 2016
Riparte il Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda
27 Giugno 2016

I prossimi eventi de L’Isola: questa sera proiezione de La Corrispondenza, preceduta dal primo appuntamento della FIDAC, e di Anime Nere di Francesco Muzi.

Domani, 28 giugno, la pellicola sci-fi di Ridley Scott Sopravvissuto – The Martian mentre al CineLab atteso Seconda primavera, opera presentata all’Isola dal regista Francesco Calogero e dagli interpreti Angelo Campolo e Gianluca Cesale

Mercoledì 29 giugno Alaska, diretto da Claudio Cupellini con Elio Germano, e Nostalgia della luce, l’opera osannata di Patricio Guzmán.

Il 30 giugno sarà la volta di Janis: Little Girl Blue, documentario dedicato all’icona rock Janis Joplin, e del poliziesco All Night Long 

La FIDAC – Federazione italiana delle Associazioni Cineaudiovisive, in occasione della ventiduesima edizione de L’Isola del Cinema, presenta questa sera alle 20.30 presso lo Schermo Tevere “La corrispondenza – Realizzazione di un film”, il primo di una serie di incontri dedicati al pubblico con l’obiettivo di svelare tutte quelle componenti tecniche che permettono la realizzazione di una pellicola cinematografica. Protagonisti del primo appuntamento saranno Mauro Monachini e Massimo Aversano, rispettivamente Financial controller e Amministratore di produzione de La Corrispondenza, ultima opera del regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore. Oltre al materiale inedito e all’esclusivo backstage del film interpretato da Jeremy Irons e Olga Kurylenko, gli spettatori potranno prendere parte alla proiezione, alle 21.30 in Arena Groupama. Poco dopo, alle 22, il CineLab ospiterà il pluripremiato Anime Nere, diretto da Francesco Muzi tratto dall’omonimo romanzo di Gioacchino Criaco e presentato nel corso della 71ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Alle 21.30 di domani, 28 giugno, in Arena Groupama atteso Sopravvissuto – The Martian, del maestro del genere sci-fi Ridley Scott con Matt Damon nei panni di un’astronauta arguto che, abbandonato dal suo equipaggio sul Pianeta rosso per cause impreviste, riuscirà a stabilire un contatto con la Nasa e a dare avvio ad una missione per il suo salvataggio.

Seconda primavera, il film scritto e diretto da Francesco Calogero e candidato ai Nastri d’Argento per il miglior soggetto, sarà in programma alle 22 al CineLab. Introdurrà la visione il regista Francesco Calogero affiancato da due degli interpreti, Angelo Campolo e Gianluca Cesale; il film arriva a L’Isola dopo una serie di tappe che ne hanno confermato il riconoscimento di critica: il Gold Remi Award nella categoria Foreign Film al Worldfest Houston e il Dedalo Minosse Cinema Prize assegnato come migliore interprete al protagonista Claudio Botosso. Nell’ambito di Cinema&Libri, lo Schermo Tevere accoglierà alle 19, la presentazione di “Meglio non morire d’estate” (Giulio Perrone, 2016), raccolta di storie di colpevoli e vittime, di omicidi premeditati o d’impeto, istigati dal caldo che esaspera le menti. Ospiti dell’evento Alessio Dimartino, Giulio Perrone e Massimo Torre, modera l’incontro Ennio Speranza.

Alaska, emotivo racconto sulla ricerca della felicità interpretato da Elio Germano e diretto da Claudio Cupellini, è il film di mercoledì 29 giugno in Arena Groupama, mentre alle 22 in CineLab uno dei documentari selezionati nella sezione Fuoco sul reale Nostalgia della luce, l’opera osannata di Patricio Guzmán, il poetico regista cileno che nel deserto incontra astronomi che cercano risposte sull’universo, archeologi a caccia di prove sulla società del passato e donne anziane alla ricerca di resti dei propri cari scomparsi sotto il regime di Pinochet. Allo Schermo Tevere, alle 19, prevista la presentazione del libro di Antonio Agosta, “Come una fiaba metropolitana” (Qp Edizioni, 2015) sulle vicende di sei amici che crescono insieme, si incontrano, si allontanano, ognuno coi suoi problemi, coi suoi pianti e i suoi silenzi. Cambiano, ma, in fondo, restano sempre gli stessi.

La musica sarà la protagonista della serata di giovedì 30 giugno, in programma infatti il primo dei tre eventi dedicati ad altrettanti celebri talenti dalla creatività esplosiva, la cui tormentata vita ne ha determinato il destino: alle 21.30 sarà possibile partecipare alla proiezione di Janis: Little Girl Blue, il documentario che Amy J. Berg ha dedicato all’icona rock Janis Joplin. Alle 22 All Night Long al CineLab, opera prima di Gianluigi Sorrentino: noir poliziesco interpretato da alcuni dei cantanti rap più celebri del panorama musicale italiano – Clementino, Ntò, Guè Pequeno. Ancora il musicista e compositore di origini rom Santino Spinelli sarà l’ospite dello Schermo Tevere, alle 19, per la presentazione del suo libro “Rom, questi sconosciuti”; a seguire introdurrà il documentario sul suo percorso artistico diretto da Palo Bonfanti, Alexian – Santino Spinelli un artista rom.

Sino al 30 giugno il costo del biglietto per le proiezioni in programma in Arena Groupama sarà di 5 euro.