I vincitori di Mamma Roma e i suoi quartieri

Mamma Roma e i suoi quartieri – I 20 finalisti
3 Settembre 2013
L’Isola del Cinema – Edizione 2013
9 Settembre 2013

Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, anche quest’anno L’Isola del Cinema ha voluto riconfermare l’appuntamento con il Concorso di Cortometraggi “Mamma Roma e i suoi Quartieri”, realizzato con il Patrocinio di Roma Capitale e in collaborazione con le Biblioteche di Roma e Maiora Film. Il tema centrale è il racconto dei numerosi quartieri della nostra città, luoghi simbolo e fonte d’ispirazione di tanti maestri del cinema italiano, da Rossellini a Pasolini, da Fellini a De Sica.

Per la premiazione  dei corti finalisti durante la serata conclusiva, sul palco della grande Arena, nel cuore dell’Isola Tiberina, sono saliti il Direttore Artistico Giorgio Ginori, il Presidente della Giuria Marco Spagnoli, critico di cinema e regista  e   Fabrizio Berruti, Capo Staff dell’Assessore alla Cultura di Roma Capitale – On. Flavia Barca, che ha esortato i ragazzi e la gente di Roma a “continuare a filmare, a non interrompere il racconto della città e dei suoi quartieri, perché Roma ha bisogno di essere raccontata e i giovani  hanno voglia di raccontarla … e a dimostrazione del loro talento, la qualità dei video finalisti è molto buona e ha vinto un corto bellissimo…”

Durante la serata, di fronte ad una sala gremita di spettatori provenienti da ogni parte di Roma, il Premio al Miglior Cortometraggio, del valore di mille euro, è stato assegnato al corto dal titolo Ce l’hai un minuto, di Alessandro Bardani (quartiere Ponte di Nona),   secondo classificato, Yo soy ostiense di Marco Trani e Matteo Incognito (quartiere Ostiense), e una menzione speciale della giuria è andata al corto Torre Maura 2013 di David Melani.